Facebook Twitter Google Plus Linkedin Instagram YouTube Pinterest Tumblr Flickr

Se non leggi ti fottono! Qui inizia l’avventura per uscire dal complotto

Se non leggi ti fottono!

Ebbene sì: se non leggi ti fottono. Inizia qui il cammino che vuole condurti fuori dal complotto. Con la cultura si può capire il mondo. E capendo il mondo lo possiamo cambiare.Non è straordinario?

C’è però un problema: se non leggi ti fottono. Siamo abituati a guardare la televisione, a guardare video su youtube, ascoltare la radio. Ma questa società vuole che smettiamo di leggere. E, pensaci, ci sta riuscendo.

E lo sai perché? Perché solo così possono fotterti! Questo passaggio generazionale ci sta dando una quantità enorme di tecnologia. Noi pensiamo sia gratis. Invece stiamo pagando prezzi altissimi.

Ogni volta che usiamo il computer e rispondiamo alle sue leggi, gettandoci nell’universo magmatico della rete, stiamo minando la nostra capacità attentiva e la memoria a breve e a medio termine. Non ci credi? leggi questo libro che ti spiega in modo esaustivo come funziona tutto il meccanismo.

Ecco perché dobbiamo allenarci. Il cervello non è un muscolo, ma bisogna allenarlo. Dedichiamo molto tempo ai nostri corpi, spendiamo soldi in palestre, attività sportive, fitness. E facciamo benissimo. Ma nel frattempo cosa facciamo per mantenere in buono stato il nostro cervello?

Se non leggi ti fottono! Dobbiamo leggere. Leggere il più possibile e il più spesso possibile. Quell’attività non solo ci fa accedere ad un approfondimento di qualunque tema che internet non consente. Ma ci tiene il cervello in attività.

Insomma, non ci sono scuse: se sei arrivato qui appartieni ad una elite intellettuale che non può permettersi di instupidirsi come tutti gli altri. Hai il diritto e il dovere di uscire dal complotto che ti vuole ignorante e tornare a pensare con la tua testa.

Se vuoi iscriviti al mio canale di youtube, seguimi qui sul sito. E ricorda sempre che sapere è libertà. E se non leggi ti fottono!

Se non leggi ti fottono

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked *