poesia e artepoesie

Giuseppe Adamo

giuseppe adamo paolo gambi
esposta durante la mostra “I dreamed a dream” a cura di Domenico de Chirico, Marignana Arte, Venezia, 2019-2020

Imito un orizzonte stratificato
discreta pennellata di un quadro universale,
traspaiono piante, pietre e metalli.
Afferro con le palpebre
una nuova creazione
ciglia accarezzano imperfezioni
in dimensioni che si stringono la mano

I imitate a layered horizon
Discreet brushstroke of a universal picture,
Plants, stones and metals transpire.
With my eyelids I seize
A new creation
Eyelashes caress imperfections
In dimensions that shake hands

giuseppe adamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *