“Enzo Miccio ma come ti vesti”: una bella serata al Teatro Verdi

“Enzo Miccio ma come ti vesti”: una bella serata al Teatro Verdi

enzo miccio ma come ti vesti paolo gambi

Enzo Miccio ma come ti vesti“: un incontro che mi ha colpito. Manco dal mondo della notte in realtà da tutta la vita, salvo alcune parentesi disegnate mio malgrado. Invitato dall’amico Cesare Filippo Ricci mi sono ritrovato una sera al Teatro Verdi di Cesena. Che, per chi non lo sapesse, è una bella discoteca cesenate. Il pretesto era una sfilata di moda di alcuni negozi della zona. Ero in giuria insieme ad altri, tra cui il consigliere comunale Enrico Rossi. Ma la star era lui. “Enzo Miccio ma come ti vesti (perchè per me il suo nome completo è questo). Ve lo ricordate? Su Real Time ne ha combinate parecchie: gli oramai longevi “Wedding Planners” e “Ma come ti vesti?”, ma anche “Shopping Night”, “L’eleganza del maschio”, “Enzo Missione Spose”, “Diario di un Wedding Planner”. Poi è approdato in RAI come concorrente di “Ballando con le stelle”.

“Enzo Miccio ma come ti vesti” si è presentato con un abito che mi ha lasciato a bocca aperta. Stupendo. Purtroppo io da modesto intellettuale di provincia non avrei mai partorito l’idea di mettere un abito così sgargiante e sofisticato. Lui sì. E infatti lui fa “Ma come ti vesti”. Io no. Eravamo seduti vicini ed abbiamo avuto modo di scambiare quattro parole. Tutto il Teatro Verdi abbracciava la sua star mentre sfilavano ragazze e ragazzi di zona per mostrare gli abiti dei negozi che partecipavano. La serata è stata decisamente piacevole. Come ogni vera star “Enzo Miccio ma come ti vesti” ha poi messo la sua disponibilità a fare le foto con tutti quelli che glielo chiedevano. Lì non l’ho invidiato molto. Ma a cosa serve fare una foto con qualcuno che non conosci?

La serata purtroppo è finita male per me. Ma al Teatro Verdi lo spirito della Romagna che si diverte e che non vuole mai smettere di divertirsi si è mostrato ancora una volta. E rimane sempre altamente consolatorio. Complimenti agli organizzatori. Ma soprattutto a “Enzo Miccio ma come ti vesti”.

enzo miccio ma come ti vesti paolo gambi teatro verdi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.