CORONAVIRUS E LETTERATURA: UNA VIDEOLEZIONE E UN PO' DI MOTIVAZIONE - Paolo Gambi