5 trucchi per vivere una giornata piena di serenità

serenità

Cosa hai intenzione di fare per vivere una vita piena di serenità? Il mio consiglio è: inizia a vivere qualche momento di serenità, con cui costruirai qualche ora di serenità, con cui costruirai una giornata di serenità. Di seguito 5 consigli pratici per vivere una giornata serena.

  1. Il primo pensiero al tuo risveglio sia un significato pieno di carica su di te. “Mi merito una grande giornata”, “Dio mi accompagna”, “porto dentro un soffio di divinità, mi merito il meglio”, “merito di essere pieno\a di serenità”. In questo modo la cornice che metterai alla tua giornata influenzerà tutti gli altri pensieri. Ecco perché si fanno le preghiere del mattino.
  2. Il secondo pensiero sia un pensiero su ciò che devi fare nella giornata. Lascia scorrere nella tua mente quello che ti aspetta e costruisci con la tua immaginazione le tue prossime ore. E immaginale cariche di serenità. Non serve la psicocibernetica per capire che ciò che pensi finisce per diventare ciò che vivi. Usa il potere creativo che Dio ha dato alla tua mente.
  3. Mangia bene sin dalla colazione. L’uomo è ciò che mangia. Scopri cosa il tuo corpo gradisce e cosa invece fatica a lavorare. Non è ciò che entra dalla bocca che rende l’uomo impuro. Ma può renderlo sonnolento o affaticato. E può privarlo di quelle buone emozioni che servono a costruire la serenità. Ti serve un aiuto? Leggi questo. A me ha cambiato molto prospettive.
  4. Alla prima difficoltà, alla prima notizia che giudichi negativa, fai un bel respiro profondo e vai a cercare fra i ricordi un momento di grande serenità. Lascia che quella sensazione ti pervada, e con questo nel corpo guarda alla notizia negativa o alla difficoltà. Fare ecologia delle proprie emozioni è l’unico modo per non inquinare il proprio corpo. E leggere un buon libro in questo aiuta decisamente tanto.
  5. Formula un proposito di bene e fallo. Può essere andare a visitare qualcuno che vorrebbe vederti, evitare una risposta sgarbata, anche se dovuta, rinunciare a qualche sigaretta. Sentirai l’appagamento per il bene che hai fatto. E ripetendo la buona azione altri giorni diventerà tua buona abitudine.

Credi che tutto questo sia scontato, banale, normale? Bene. Allora oggi lo hai fatto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.